La Squadra

Mattia Beccaro2021-06-15T14:14:39+02:00

Mattia Beccaro

Ho 26 anni e da sempre abito a Santhià, luogo in cui sono cresciuto e al quale devo molto. Già facente parte dell’attuale amministrazione, mi candido per continuare a prestare servizio per la mia città, portare avanti i progetti in corso e dare corpo alle tante nuove idee che Impegno per Santhià ha in cantiere.

Mattia Beccaro

Studi e Professione

Dopo il diploma in Tecnico Perito Agrario, ho conseguito la laurea triennale presso la facoltà di Scienze Politiche e Sociali e ora sto proseguendo gli studi con l’obiettivo di ottenere la laurea magistrale in Scienze del Governo.

Nel corso degli anni mi sono cimentato in diversi lavori stagionali o a chiamata, come molti miei coetanei, per poter proseguire con gli studi e fronteggiare le diverse situazioni quotidiane.

Le mie passioni

Sono tante le passioni e gli interessi che mi animano.

Il calcio innanzitutto, una passione che vivo a 360 gradi; ma adoro anche andare per boschi con mio papà nel periodo autunnale in cerca di funghi.

Il volontariato è un’attività a cui mi sono sempre dedicato con energia, frequentando diverse associazioni. In primis non posso dimenticare la lunga esperienza vissuta presso l’oratorio San Grato, dove insieme ad altri ragazzi ho gestito per molto tempo l’organizzazione del centro estivo. Riuscire a coordinare più di 350 tra ragazzi e animatori non è semplice, ma siamo sempre stati un bel gruppo unito e affiatato, e a questo è dovuto il nostro successo.
L’OFTAL è un’altra associazione alla quale devo molto: nei diversi pellegrinaggi che ho vissuto come barelliere ho imparato molto dalle persone più sfortunate e dai tanti ragazzi che accompagnavo nei viaggi a Lourdes o in altri santuari.

Ultimo ma non ultimo il nostro Carnevale Storico, di cui sono grande amante: oltre a sfilare nella categoria delle Maschere a piedi sin da quando son bambino, nel 2014 ho avuto l’onore di impersonale il ruolo di Stevulin d’la Plissera. Un’esperienza bellissima ed emozionante che mi ha aiutato a comprendere ancora meglio quanto profonde siano le radici delle nostre tradizioni.

La politica e l’impegno sociale

Essendo molto marcato in me il concetto di politica come “servizio”, nel 2011 ho deciso di candidarmi con la lista civica Impegno per Santhià guidata da Angelo Cappuccio. Durante questa Amministrazione ho partecipato inizialmente come Consigliere comunale e successivamente nel ruolo di Assessore con delega ai Lavori Pubblici, Patrimonio, Istruzione e Politiche giovanili.

Molte sono le iniziative che questo ruolo mi ha portato a seguire e altrettanti sono stati i risultati positivi raggiunti grazie al lavoro quotidiano con tutta la Maggioranza Consiliare e il Sindaco Angelo Cappuccio.

Due anni fa sono stato anche eletto Consigliere Provinciale: oltre ad aumentare lo spessore della mia esperienza politica, questa elezione mi ha anche fatto molto piacere dal punto di vista personale poiché è stato per me motivo di grande soddisfazione essere votato da consiglieri comunali dei diversi comuni della nostra Provincia.

Faccio inoltre parte dell’organo esecutivo e dell’assemblea di ATO2, società operativa che gestisce il servizio idrico integrato.

Perché mi candido

In questi cinque anni, insieme al Sindaco Angelo Cappuccio e all’attuale Vice Sindaco Angela Ariotti, molti sono stati i risultati raggiunti, ma altrettante sono state le basi costruite per poter rilanciare Santhià sotto diversi punti di vista. Desidero dunque continuare a prestare servizio per la mia città e riuscire a portare a termine i tanti progetti già in fase avanzata di sviluppo, nei quali credo molto e a cui ho dedicato tempo e passione. Oltre a ciò molte sono le nuove idee che stanno emergendo con il nuovo gruppo di Impegno per Santhià e su cui non vedo l’ora di lavorare.

Ho vissuto questi ultimi anni in Comune gomito a gomito con Angela Ariotti, e quando tutti insieme abbiamo deciso che sarebbe stata lei la nostra candidata Sindaco non potevo non darle il mio contributo.

Oltre che apprezzare le sue doti di amministratrice della “cosa pubblica”, Angela è diventata una grande amica nonostante la nostra differenza di età. Una donna capace, energica, generosa e di profonde competenze, che ha sempre a cuore il bene della città e l’interesse generale della comunità.

Vota Impegno per Santhià perché…

Impegno per Santhià racchiude al suo interno tutte le rappresentatività della cittadinanza. Ci sono donne e uomini con diverse professionalità, capacità e sensibilità. Impegno per Santhià è un gruppo di cittadini che ha a cuore solo ed esclusivamente la Città, che discute su tematiche come il lavoro, la sostenibilità ambientale, la scuola e così via, cercando di non dimenticare nessuno.

Mi è sempre stato insegnato di “non garantire per nessuno”, ma questa volta voglio fare uno strappo alla regola. Sono certo e convinto, dopo aver collaborato con lei per cinque anni, che Angela Ariotti sia la persona ideale per guidare e accompagnare la città nei prossimi anni. Con Angela il gruppo Impegno per Santhià potrà far emergere il meglio di ciascuno dei suoi componenti e di conseguenza il meglio della nostra Santhià.

News & Appuntamenti